La Puglia più esclusiva: Borgo Egnazia Resort

Dicembre 10  2013 by Silvia

Quando un soggiorno di lavoro si trasforma in vacanza!

La Puglia esclusiva - Borgo Egnazia ResortLa Puglia esclusiva - Borgo Egnazia Resort

 

Poter viaggiare gratuitamente e scoprire posti che altrimenti non avrei mai visto. Avere la possibilità di incontrare tante persone diverse e conoscere migliaia di storie per ogni destinazione, ristorante e albergo che si ha il piacere di visitare. Si può senz’altro dire che lavorare nel campo del turismo è uno dei migliori mestieri al mondo! Ma come donna sulla trentina che ha lavora per un'agenzia di viaggi da molti anni, posso anche dire che è un mestiere stancante quanto qualsiasi altro. Ciò nonostante tutto, mi capita di scoprire che esistono luoghi in Italia ancora capaci di stupirmi e far svanire come d’incanto la fatica del mio lavoro.
 
Uno di questi posti è il Borgo Egnazia Resort in Puglia.
 
Con un clima fantastico, cucina deliziosa e chilometri su chilometri di spiagge e vegetazione mediterranea, è facile capire perché di solito consiglio la Puglia come perfetta destinazione per il mare in estate. Ma cosa dire di questa "guest house"? Se prendete una carta della Puglia o curiosate per qualche minuto nel mondo dei blog, anche senza conoscere la regione,troverete a prima vista una quantità di posti interessanti da visitare. Ma quello che forse non vi aspettate è che c'è un Borgo nascosto, ricco e sorprendente che merita di essere esplorato
 
Lasciatemi procedere con ordine...
 
Prima
Prima di visitare Borgo Egnazia, ho letto più di 300 recensioni scritte da ospiti o agenti di viaggio. Un’alta percentuale di commentiera positiva: " Non lo potrò raccomandare abbastanza", "Non semplicemente un Hotel, un'esperienza", "Questa è stata la vacanza più meravigliosa che io e mia moglie abbiamo mai fatto" e così via.
 
Dopo
Dopo aver visitato Borgo Egnazia ho capito perché è chiamato "Borgo", ma anche “Hotel” e “Spa”. L'architettura replica quella di una masseria in stile romanico del XII secolo, circondata da un piccolo villaggio e alcune case coloniche ai margini, da qui il nome “Il Borgo”. L'edificio principale ospita la reception, il servizio concierge e varie stanze e suites. Ecco perché“Hotel”. Infine, il complesso include un pluripremiato centro benessere che si stende su un’area di 1880 metri quadrati: La Spa.
Che lo si consideri un grande paese o una piccola città, il Borgo offre soluzioni ricettive per tutte le esigenze: c'è l’area pensata per famiglie con bambini, le case coloniche ideali per una vacanza con gli amici e la "corte" studiata per coppie e single. Tutte le soluzioni sono accomunate da due caposaldi: la qualità del servizio e la filosofia "slowfood".
 
La mia opinione su Borgo Egnazia
Concordo pienamente col concetto di turismo sposato dal Borgo, che racchiude l’essenza di una "vacanza di lusso": "Il nostro credo è semplice: vogliamo offrire un'ospitalità unica, ritagliata su misura intorno alle esigenze dell'ospite. Il team di Borgo Egnazia è una famiglia che lavora per offrire agli ospiti un'esperienza esclusiva. Crediamo in un’ospitalità fuori dai soliti schemi e ...amiamo la Puglia".
 

La mia vacanza di lusso al Borgo Egnazia ResortLa mia vacanza di lusso al Borgo Egnazia Resort

 

Raccontateci la vostra esperienza a cinque stelle! Seguiteci su Twitter, Facebook e Pinterest!

Lasciati ispirare >
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Villa Cenci Relais Masseria
Cisternino (Puglia)
Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
I 5 vini migliori della Puglia
I vini pugliesi: snobbati in passato, celebrati oggiCredits: Flickr Anche se sono sempre stati apprezzati e consumati a livello locale, fuori dai confini regionali i vini rossi pugliesi sono Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Le Alcove (Puglia)
La Puglia più esclusiva: Borgo Egnazia Resort