La Pasqua in Puglia: la Settimana santa a Molfetta

Aprile 12  2011 by Sara

L’unione di tradizione e religione nella Pasqua pugliese

La Pasqua non è una celebrazione di un solo giorno in Italia ma un’intera stagione di tradizioni profondamente sentite. In questa nazione cattolica i giorni che precedono il weekend di Pasqua sono piuttosto solenni e abbracciano l’intera Quaresima, che comincia quaranta giorni prima di Pasqua.
 

Scarica la Guida Viaggio della Puglia >Scarica la Guida Viaggio della Puglia >

 
La settimana che precede il weekend pasquale è chiamata Settimana santa e durante questi sette giorni la passione, la morte e la resurrezione di Cristo sono celebrate in una serie di eventi religiosi.
 
Ogni città ha le sue tradizioni: vediamo quali sono quelle della piccola città marinara di Molfetta.
La domenica che precede la Pasqua è la Domenica delle palme e in questo giorno rami di ulivo, simboli di pace, vengono benedetti dai parroci locali e portati in processione attraverso le città. Questi rami vengono portati a casa e dovrebbero essere conservati per ricordare alle famiglie il messaggio di pace nel corso dell’anno.
 

Holy Week in MolfettaHoly Week in Molfetta

Il giovedì santo dopo il tramonto si tiene nelle strade della città vecchia una rappresentazione teatrale della passione di Cristo risalente a oltre mille anni fa. È uno spettacolo itinerante, in cui ogni scena è rappresentata in un angolo differente del centro storico, la cui forma ricorda una lisca di pesce ed è circondato da antiche mura. Un’attenzione simile è rivolta alla messa in scena dell’ultima cena, del processo a Gesù Cristo e della sua crocifissione mentre il pubblico si sposta in gruppo da un luogo all’altro della scena accompagnato da una banda musicale che suona dal vivo le rinomate marce funebri ottocentesche della città.

Easter in Puglia, MolfettaEaster in Puglia, Molfetta

La sera del giovedì santo l’intera città si riversa sulle strade per visitare i “sepolcri”, in cui vengono esposte in modo scenografico le offerte di pane, grano, uova, fiori, candele e luci in ciascuna delle chiese della città. La tradizione richiede che si visiti un numero dispari di chiese. Le persone attendono volontariamente anche un’ora in fila per passare a lato dei sepolcri e dimostrare il proprio rispetto.   

Molfetta: Traditional celebrationsMolfetta: Traditional celebrations

La più evocativa delle tante processioni che si tengono durante la Settimana santa a Molfetta è quella dei misteri dolorosi o stazioni della croce. Questa processione si svolge alle 3.30 del mattino. Nel buio della notte, cinque statue di dimensioni naturali escono in successione dalla chiesa di Santo Stefano, illuminate unicamente da lunghe candele e trasportate da gruppi appartenenti a confraternite religiose.

Puglia: Easter ancient ritualsPuglia: Easter ancient rituals

Ogni gruppo è responsabile del trasporto di una delle statue: Gesù nell’orto degli ulivi, Gesù flagellato, Gesù coronato di spine, Gesù sale il calvario e Gesù morto. Il silenzio più totale regna tra i partecipanti alla processione e la folla di spettatori. L’unico suono che si sente è la musica funebre delle marce suonate dalla banda della città.

Anche se la Settimana santa è molto solenne, la domenica di Pasqua è un momento per celebrare la resurrezione di Cristo e le chiese sono di solito piene di fedeli e decorate a festa per l’occasione. Dopo la messa, i festeggiamenti hanno realmente inizio e come sempre il cibo riveste un ruolo importante!

Pasqua in Puglia includerà quasi certamente agnello per lo più arrosto. Questa tradizione è passata al Cristianesimo dagli usi pagani che prevedevano sempre il sacrificio di un agnello per iniziare un banchetto. Nella zona di Bari, se non è arrostito, è probabile che l’agnello venga servito come “verdetto”, una specie di stufato di agnello cucinato con piselli o asparagi verdi freschi oppure con cardini teneri. Il tipo di verdure utilizzate dipende dalla stagione in cui cadono le feste pasquali.

Easter in Puglia - Traditional food Easter in Puglia - Traditional food Credits: Flickr

Dopo la tradizionale cena della domenica di Pasqua di solito comincia il divertimento. Se il tempo è bello, familiari e amici si ritrovano in spiaggia o a casa di qualcuno e poiché il lunedì di Pasquetta è ancora un giorno di festa, vengono organizzate altre feste ed escursioni. Per la maggior parte degli italiani la Pasqua segna il vero inizio della bella stagione ed è anche il più importante weekend di vacanza dell’anno.

Se hai in programma di mangiare fuori, ti consigliamo di prenotare con largo anticipo.

Other photo Credits: Molfetta Daily Photo

Ecco alcuni dei tanti modi in cui gli italiani festeggiano la Pasqua. Se sei curioso e vuoi saperne di più scarica il nostro e-book gratuito “La top 10 delle tradizioni pasquali in Italia”.

Lasciati ispirare >
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Villa Cenci Relais Masseria
Cisternino (Puglia)
  1. [...] so is the way Easter is celebrated. The traditions of Easter in Florence will vary from Easter in Puglia, Sardinia or [...]

Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
I 5 vini migliori della Puglia
I vini pugliesi: snobbati in passato, celebrati oggiCredits: Flickr Anche se sono sempre stati apprezzati e consumati a livello locale, fuori dai confini regionali i vini rossi pugliesi sono Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Le Alcove (Puglia)
La Pasqua in Puglia: la Settimana santa a Molfetta