24 ore a Milano – Come non sprecare tempo

Ottobre 10  2012 by Nerys
Siete in Italia ma avete solo 24 ore da trascorrere a Milano? Ecco qualche consiglio per aiutarvi a sfruttare al meglio la vostra breve sosta in città.
Credits: Nerys Howell
La vista più famosa di Milano è il Duomo. È la cattedrale più grande d’Italia, costruita in quasi sei secoli. Ma non ammiratela solo dalla piazza! Oltre ad entrare, potete anche andare fino al tetto del Duomo e godervi una vista fantastica della città.
Credits: Nerys Howell
Una passeggiata nella Galleria Vittorio Emanuele è un must se andate a Milano, anche se solo per 24 ore. La passeggiata coperta, piena di negozi, si estende da Piazza Duomo a Piazza alla Scala ed è una delle viste più belle di Milano. Sotto il tetto in vetro, al centro della Galleria, sul pavimento potete ammirare alcuni mosaici. Uno di questi raffigura un toro, il toro dello stemma di Torino; e secondo una tradizione, girare intorno ai genitali del toro per tre volte porta fortuna!
Credits: darkensiva
Naturalmente non potete andare a Milano senza fare un po’ di shopping. Il Quadrilatero della moda, l’area che comprende anche Via Montenapoleone, è uno dei quartieri della moda più prestigiosi del mondo. Vi troverete piccole e graziose boutique e i grandi negozi delle case di moda internazionali più prestigiose. E se anche il vostro budget non vi consentisse di acquistare tutto ciò che vi piace, anche andare per le strade della zona consente di farvi assaporare lo stile italiano. Se volete andare in giro per negozi più abbordabili, andate in Corso Buenos Aires, ad est del centro: è una lunga via con tante catene di negozi, che si snoda da Porta Venezia alla fermata Loreto della metropolitana.
Credits: Nerys Howell
Non sono in tanti a sapere che Milano ha un castello: è il Castello Sforzesco.
Si trova in centro, circa un km a nord-ovest del Duomo. Il castello ospita musei e mostre d’arte; ma se invece preferite continuare a camminare, arrivate a Parco Sempione, uno dei parchi più grandi di Milano: offre la possibilità di prendersi una pausa dalla frenesia cittadina.
 
E per quanto riguarda il mangiare, a Milano ci sono davvero tanti locali dove si mangia bene: se volete provare piatti tradizionali, prendete la cotoletta, una fettina impanata di vitello – o di pollo -, oppure il risotto alla milanese, preparato con lo zafferano. 
Ma se avete solo 24 ore da passare a Milano, potreste voler mangiare qualcosa di veloce: uno dei posti più noti al centro è Luini, proprio dopo Piazza Duomo. A pranzo c’è sempre una lunga fila di persone in attesa di acquistare un panzerotto.
 
Credits: JasonParis
Un’altra esperienza milanese da non perdere è l’aperitivo. Andate verso la “città vecchia” a Brera, nel popolare Corso Sempione, o nello scenario più suggestivo dei Navigli. Se prendete la metro in direzione Porto Genova vedrete i canali dei Navigli!
Il termine è storicamente riferito a una serie di canali che collegavano Milano al lago di Como, al lago Maggiore e al fiume Ticino; ma oggi la parola è utilizzata soprattutto per definire la zona a sud-ovest della città, intorno al Naviglio Grande e al Naviglio Paese. È una delle zone più popolari di Milano sia per la vita notturna che per andare a mangiare e le strade lungo i canali sono gremite di gente fino a tarda notte.
 
Iscriviti al nostro RSS, seg Twitter, uici su FacebookPinterest e resta sintonizzato!
Lasciati ispirare >
Romano House
Catania (Sicilia)
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
Gli aeroporti di Milano
Come raggiungere Milano in aereoPhoto credits: Nerys HowellL'atterraggio in uno degli aeroporti di Milano è sempre emozionante, con le Alpi innevate che vi danno il benvenuto in Italia. Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

GombitHotel (Lombardia)
Eden Hotel (Lombardia)
Hotel Greif (Trentino Alto Adige)
Romeo Hotel (Campania)
Villa Maria (Campania)
24 ore a Milano – Come non sprecare tempo