Una famiglia di pittori rinascimentali: i Ghirlandaio

Dicembre 10  2010 by Katie

Una delle più note famiglie toscane del Rinascimento: i Ghirlandaio

Il Rinascimento fiorentino: cosa vedere a FirenzeIl Rinascimento fiorentino: cosa vedere a FirenzeCredits: Turismo in Toscana

La famiglia Ghirlandaio è oggetto di ammirazione da secoli. Tra le opere più famose si ricordano quelle di Domenico Ghirlandaio nella chiesa di Santa Trinitaa Firenze. Famoso pittore fiorentino del Rinascimento, il Ghirlandaio fu autore di numerose opere e affreschi in tutta Italia. Nel 1485 gli fu commissionato da Papa Sisto IV l’esecuzione degli affreschi su una parete della Cappella Sistina. Fu inoltre maestro del famoso artista Michelangelo, all’epoca tredicenne.  Le opere più conosciute di Domenico Ghirlandaio si trovano nella Cappella Sassetti presso la chiesa di Santa Trinita. Si tratta di un lavoro commissionato da Francesco Sassetti, un potente e ricco banchiere e mecenate del Banco dei Medici a Genova. Nella cappella sono rappresentati sei episodi della vita di San Francesco.


Un’esposizione celebra le meravigliose opere dell’intera famiglia Ghirlandaio non solo di Domenico. Ritroviamo infatti, oltre a quelle del capofamiglia, anche i dipinti dei suoi fratelli David e Benedetto, del figlio Ridolfo e dei loro studenti Lorenzo di Credi e Granacci.
Questi artisti lavorarono insieme per quasi cento anni, dalla seconda metà del XV agli inizi del XVI secolo.
 

La Città dell'arte: cosa vedere a FirenzeLa Città dellCredits: Turismo in Toscana


La mostra principale si tiene a Scandicci, in un Castello dell’Acciaiolo recentemente restaurato. Si tratta di un evento unico che permette ai visitatori di intraprendere un viaggio artistico per le chiese e i musei sparsi per le colline intorno a Firenze alla scoperta dei capolavori dei Ghirlandaio.
 
L’itinerario artistico suggerisce una visita all’antica Abbazia dei Santi Salvatore e Lorenzo a Settimo a Scandicci. Il pittoresco affresco dell’abside con l’Adorazione dei Magiè opera proprio di Domenico Ghirlandaio. Sempre all’artista si devono gli affreschi della navata della chiesa di Sant’Andrea in San Donnino, vanto di Campi Bisenzio.
 

Cosa vedere a FirenzeCosa vedere a Firenze
Credits: Silk.net


Questo grandioso tour consente di riscoprire i tratti davvero speciali della famiglia Ghirlandaio. Le opere in mostra sono inoltre visibili al Museo di Arte sacra di San Donnino e a Lastra a Signa, come pure nella chiesa e al museo di San Martino a Gangalandi. Palazzo Medici Riccardi e il Museo degli Innocenti in Piazza SS. Annunziata ospitano altre opere che celebrano questa famiglia pregevole e di talenti. 

GHIRLANDAIO
Una famiglia di pittori del Rinascimento tra Firenze e Scandicci
21 novembre 2010 - 1 maggio 2011

Costo del biglietto: 5,00

Ti affascinano Firenze e la Toscana? Sottoscrivi il nostro RSS e seguici suTwitter and Facebook: e potrai ricevere tutti gli aggiornamenti!

Lasciati ispirare >
Hotel Lungarno
Firenze (Toscana)
Borgo Scopeto Relais
Castelnuovo Berardenga (Toscana)
Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
Luna di miele: i 5 migliori hotel in Italia
Consigli per una luna di miele romantica negli hotel più affascinanti d’Italia  Luna di miele: qual è la meta migliore per il viaggio da sogno con la tua dolce metà? Sdraiati in spiaggia o Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Lupaia (Toscana)
Del Golfo (Toscana)
Il Tosco (Toscana)
Una famiglia di pittori rinascimentali: i Ghirlandaio