Limoncello: il liquore campano al limone

Novembre 23  2010 by Laura Thayer
Campania | Costiera Amalfitana | Sorrento | Amalfi | Gourmet

Una visita in Campania non può dirsi completa senza prima aver assaggiato il limoncello, il celebre liquore tipico di questa regione.


Limoncello - Liquore della CampaniaLimoncello - Liquore della CampaniaCredits: Flickr


I limoni sono uno dei simboli classici della costiera amalfitana e di Sorrento e lungo tutto il litorale è possibile ammirarne i colori vivaci che abbelliscono i giardini terrazzati. I limoni forniscono anche un sapore fresco e una tonalità accesa al limoncello, il forte liquore al limone prodotto nella penisola sorrentina e in tutta la regione campana. Spesso gustato in bicchierini e a fine pasto, è una bevanda particolarmente rinfrescante nelle calde giornate estive.

Campania - scorcioCampania - scorcioCredits: Flickr


Anche se può essere preparato con qualsiasi tipo di limoni freschi, la magia del vero limoncello campano inizia dalla speciale varietà di frutti coltivati nella penisola sorrentina. Sulla costiera amalfitana cresce il limone “Costa d’Amalfi”, coltivato nei ripidi giardini terrazzati. Conosciuti anche come “sfusati amalfitani”, questi limoni sono caratterizzati dalla forma affusolata, dal profumo intenso e dalla buccia spessa, come pure dal succo più ricco di vitamina C rispetto ad altri tipi di limoni.
 

La vicina costiera sorrentina è famosa per il limone di Sorrento, un limone dalla forma più rotonda e dalla buccia molto profumata. Sia la varietà Costa d’Amalfi che quella Sorrento hanno ottenuto la denominazione IGP (Indicazione Geografica Protetta), che le rende prodotti regionali unici della Campania.


Limoncello - PreparazioneLimoncello - PreparazioneCredits: Flickr


Il processo di produzione del limoncello è abbastanza semplice e molte famiglie e ristoranti in Campania lo producono artigianalmente. Si inizia con la scelta dei limoni più freschi possibili, raccolti preferibilmente dall’albero. È importante che i limoni abbiano il giusto grado di maturazione o siano ancora leggermente acerbi, perché è a quel punto che le bucce contengono i maggiori livelli di oli e rendono più gustoso il liquore. I limoni vengono sbucciati e le bucce messe in infusione nell’alcol per circa una settimana. L’alcol aromatizzato al limone viene quindi mescolato con sciroppo di zucchero per creare il limoncello finale.


Limoncello - imbottigliamento e degustazioneLimoncello - imbottigliamento e degustazioneCredits: Flickr and Flickr


In Campania il limoncello si serve spesso molto freddo, in bicchieri dalla forma aggraziata o decorativi. Grazie all’elevato contenuto alcolico può essere conservato nel freezer e versato in bicchieri gelati, anch’essi tenuti in freezer. Uno dei bicchieri classici è quello alto e sottile, con una piccola impugnatura, che permette di sorseggiare il liquore ghiacciato.


Limoncello - Liquore della CampaniaLimoncello - Liquore della CampaniaCredits: Flickr


Poiché il limoncello è profondamente legato a Sorrento e alla costiera amalfitana, in molti negozi si trovano in vendita sia il liquore che i prodotti correlati, tra cui le caramelle e la buonissima crema di limoncello. Molti di questi offrono piccoli assaggi che permettono di gustare le varietà locali finché non si trova il perfetto equilibrio tra la dolcezza e il tipico sapore di torta di limone.


Limoncello - Liquore della CampaniaLimoncello - Liquore della CampaniaCredits: Flickr


Per portare i sapori della Campania in casa, si può provare a preparare il limoncello seguendo questi semplici passi.


Ingredienti

1 kg circa di limoni (circa 6-7 limoni grandi o 10 piccoli)
1 lt di alcol puro a 95°
1 lt di acqua
700 gr di zucchero

 
- Sbucciare i limoni facendo attenzione a rimuovere solo la scorza e non la parte bianca.
- Porre la scorza in un recipiente di grandi dimensioni, aggiungere l’alcol e coprire. Lasciare riposare in un ambiente fresco per circa una settimana.
- Dopo una settimana, togliere la scorza del limone e metterlo da parte.
- Mettere a bollire l’acqua e aggiungere lo zucchero, mescolare fino a dissolverlo senza portare a ebollizione.
- Unire il mix di sciroppo di zucchero all’alcol in cui è stato lasciato in infusione il limone.
- Filtrare in bottiglie asciutte e pulite.
- Servire il limoncello dopo averlo tenuto in freezer. 



Ti interessano le tradizioni italiane? Sottoscrivi il nostro RSS e seguici su Twitter e Facebook!!!

Lasciati ispirare >
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Castello di San Marco Charming Hotel e Spa
Calatabiano (Sicilia)
  1. [...] back for more and more. Try them dipped in honey or melted chocolate with a glass of chilled sweet wine like “Moscato di Trani” for a 100% Puglian taste [...]

  2. [...] the verdant Umbra forest and is surrounded by the Citrus Oasis, centuries-old groves of orange and lemon varieties indigenous to the [...]

  3. [...] pizza, and lasagne. Travellers who like testing, know that there is a large amount of savoury regional recipes having nothing in common with them. But not many of them know about some Italian culinary [...]

  4. [...] Ammazzacaffè in Campania is certainly Limoncello, in Sardinia is [...]

  5. Breezy says:

    Have got to try this! Thanks

  6. Massimo says:

    I tried it and the result is very good. I tried it with the original lemons from Amalfi coast

Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
La top 5 dei dessert italiani: dolci tipici!
Quali sono i dolci italiani più conosciuti? Un viaggio in lungo e in largo nelle tradizioni culinarie italiane alla scoperta dei 5 dolci tipici più appetitosi dello stivale.Come già Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Romeo Hotel (Campania)
Villa Maria (Campania)
Le Ancore (Campania)
Le Sirenuse (Campania)
Castel Fragsburg (Trentino Alto Adige)
La Bitta (Sardegna)
Limoncello: il liquore campano al limone