L'Asti Spumante (metodo tradizionale o classico) è un vino bianco frizzante italiano prodotto nell'area sud-est del Piemonte, attorno alle città di Asti e Alessandria, ma anche vicino a Cuneo.

Asti SpumanteAsti Spumante

Photo Credits: Megan Allen

Dal 1993 è stato riconosciuto come vino a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG). Fatto dall'uva Moscato Bianco, l'Asti Spumante è dolce e a bassa gradazione alcolica. Per questo motivo, è il vino ideale per le dolci occasioni e per fare un brindisi dopo un pasto. Accompagna i dessert e si abbina bene alla frutta, grazie alla sue note floreali e fruttate di acacia, glicine, pesca e albicocca.
 

Asti Spumante Asti Spumante

Photo Credits: Asti DOCG

Le caratteristiche organolettiche dell'Asti Spumante sono la spuma persistente, il colore da giallo paglierino a dorato tenue, il perlage fine e persistente; l'aroma è caratteristico e delicato e il gusto è aromatico, caratteristico, dolce ed equilibrato nella struttura. É per questo motivo che l'Asti è considerato un vino con una personalità forte e aristocratica. Questo vino ha dato il nome a un bicchiere (la coppa Asti) e si beve a una temperatura di 6-8 gradi °C.

Asti SpumanteAsti Spumante

Photo Credits: Google Images

A differenza dello Champagne, l'Asti non è reso frizzante da una seconda fermentazione in bottiglia, bensì attraverso una singola fermentazione in cisterna utilizzando il metodo classico. Mantiene la dolcezza attraverso un complesso processo di filtraggio. Un altro vino, il Moscato d’Asti, è prodotto nella stessa regione dalle stesse uve, ma è solo leggermente mosso e tende ad avere una gradazione alcolica più bassa.
 
Insieme al Lambrusco e al Prosecco, l'Asti Spumante è il vino italiano maggiormente esportato all'estero. Alcuni dei principali produttori sono Gancia, Contratto, Bosca, Coppo e Martini.
 

Asti Spumante Asti Spumante

Photo Credits: Faberh


Quindi se avete in programma un viaggio in Piemonte, potete venire a provarlo di persona: ad esempio, sulla strada per Canelli, vicino ad Asti, potrete visitare le “Cattedrali sotterranee”, un affascinante percorso sotterraneo che ripercorre la storia del vino frizzante italiano attraverso gli archivi della famiglia Gancia, il marchio storico che vanta la nascita delle bollicine "made in Italy".
 
E se state cercando un regalo originale, una bottiglia di Asti Spumante è un'ottima soluzione, ora avete una dolce idea tutta italiana e un motivo in più per venire in Italia e nella mia regione, il Piemonte.
 
Salute!
 
Siete interessati ai vini italiani?
Date un'occhiata ai nostri post: 

E non perdetevi i nostri post sul Porto Cervo Wine Festival 2013, Sardegna. Continuate a seguirci!! 
 
Scoprite le destinazioni da inserire nella vostra lista delle cose da fare prima di morire... Scaricate l'e-book gratuitamente! 
Lasciati ispirare >
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Castello di San Marco Charming Hotel e Spa
Calatabiano (Sicilia)
Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
La top 5 dei dessert italiani: dolci tipici!
Quali sono i dolci italiani più conosciuti? Un viaggio in lungo e in largo nelle tradizioni culinarie italiane alla scoperta dei 5 dolci tipici più appetitosi dello stivale.Come già Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Castel Fragsburg (Trentino Alto Adige)
La Bitta (Sardegna)
Asti Spumante: un dono italiano