I 5 vini migliori della Sardegna

Marzo 21  2011 by Silvia
Sardegna | Gallura | Sulcis Iglesiente | Mandrolisai | Bosa | Cagliari | Sant'Antioco | Santadi | Arzachena | Cabras | Gourmet

Scarica la Guida Viaggio della Sardegna >Scarica la Guida Viaggio della Sardegna >

 

“A te consacro, vino insulare, il mio corpo e il mio spirito …”, dall’articolo dedicato alla Sardegna “Un itinerario bacchico” di Gabriele D’Annunzio

Non è semplice definire cosa si intenda per “ottimo vino”, dal momento che la risposta a questo quesito dipende dal gusto soggettivo e dalla sensibilità di chi la formula. Nonostante le differenze in fatto di predilezioni, è possibile individuare un elemento comune incentrato sullo stretto rapporto fra terra d’origine, la Sardegna in questo caso, e i vini che nascono in questo territorio… e il che li rende più speciali! 
 
Per sintetizzare questo interessante discorso sul vino sardo, ecco la top 5 dei migliori vini sardi che io, con il mio gusto personale, e l’enoteca Shardana, con il suo giudizio professionale, abbiamo stilato.
 
Per quanto riguarda i vini rossi, il cannonau è il capolavoro sardo della top 5 dei migliori vini dell’isola. “Cannonau” è anche il nome dell’uva usata per produrre questo famosissimo vino sempre presente sulle tavole sarde. Pur essendo prodotto principalmente nella zona centrale della Sardegna, si registrano produzioni di cannonau non solo nella zona di Nuoro, ma nell’intera isola. Questo vino è caratterizzato da un colore rosso rubino, è molto forte ed è ben strutturato per cui è indicato con carni rosse elaborate e formaggi stagionati.
 
I migliori Cannonau sono il Josto Miglior D.O.C., della cantina Antichi Poderi di Jerzu e il Turriga Isola Dei Nuraghi I.G.T. delle cantine Argiolas di Serdiana.

I vini della Sardegna - Il CannonauI vini della Sardegna - Il CannonauCredits: Flickr

Il Carignano è prodotto a partire dalle uve dei vigneti sardi che portano quel nome. È prodotto soprattutto nelle zone costiere del Sulcis Iglesiente, di Sant’Antioco e di Santadi grazie ai venti che soffiano dal mare e sono ricchi di sali minerali. Il Carignano è caratterizzato da un colore rosso rubino profondo, brillante e tendente al viola. Possiede molto corpo ed è piuttosto persistente per cui si abbina ad antipasti, pecorino, carni rosse, cinghiale e maialino da latte arrosto.

 
I migliori vini Carignano della Sardegna sono il Terre Brune DOC Santadi e il Barrua IGT Agricola Punica di Santadi e l’Is Arenas DOC Sardus Pater di Sant’Antioco.

Sardinian Wine - Top 5 Best wines in SardiniaSardinian Wine - Top 5 Best wines in SardiniaCredits: Flickr

Un bianco che merita di essere citato è il Vermentino, un vino che va bevuto giovane. Esistono due varietà di vermentino, il DOC prodotto in tutta la Sardegna e il “Gallura” DOCG prodotto solo sui colli della Gallura
 
Il Karagnanj DOCG Tondini di Calangianus e il Capichera IGT Capichera di Arzachena sono i vini sardi di vermentino per antonomasia. Le due varietà si differenziano per il colore: la varietà Gallura presenta un colore giallo paglierino più intenso; entrambi hanno note floreali e un profumo intenso.
 
Il Vermentino è particolarmente adatto per accompagnare antipasti di mare, piatti a base di pesce e crostacei e carni bianche. È ottimo servito freddo come aperitivo.
 

I migliori vini della Sardegna  - il VermentinoI migliori vini della Sardegna - il Vermentino

 
La Vernaccia è il vino più antico della Sardegna e si ottiene a partire dalla stessa varietà di uve. Ha un colore giallo che diventa ambrato man mano che invecchia. La vernaccia è in grado di soddisfare il gusto del consumatore moderno in quanto è un vino classico che può essere gustato come aperitivo o con i dolci a base di pasta di mandorle e con la bottarga.
Un buon vino è Antichi Gregori DOC Contini di Cabras.
 
La Malvasia, come l’Angialis IGT Argiolas, è uno dei principali vini da dessert dell’isola dopo la vernaccia. Cresce nel cagliaritano anche se è a Bosa, nella parte occidentale dell’isola, che questa varietà trova le condizioni migliori per svilupparsi e raggiungere una qualità particolare. Il suo colore dorato varia in intensità e il gusto può essere secco o dolce.
 
 
Nel nostro tour dei vini della Sardegna abbiamo tentato di mettere in mostra la migliore espressione dell’isola, simbolo anche del legame tra antico e moderno raggiunto dall’enologia sarda.
 
 

Sardinian Wine - Top 5 Best wines in SardiniaSardinian Wine - Top 5 Best wines in Sardinia


Ti affascina la Sardegna? Scarica la nostra guida di base gratuita dell’isola!

Lasciati ispirare >
Hotel Nautilus
Cagliari (Sardegna)
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Castello di San Marco Charming Hotel e Spa
Calatabiano (Sicilia)
  1. [...] you are a wine lover, you can also like our last articles about the best wines in Tuscany, Sardinia, Puglia and [...]

  2. [...] you interested in Italian Wines? Have a look on our last post: Top 5  best wines in Sardinia! And do not miss our nexts posts about Wines in Campania and Apulia. Stay tuned!! Follow us on [...]

  3. [...] is the most famous wine from the Salento area in Puglia’s deep south, a land of long, sandy beaches and birthplace of [...]

Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
Sardegna vs. Sicilia
Simili o completamente diverse? La Sardegna e la Sicilia sono le isole più famose e più grandi d'Italia. La loro fama è dovuta a diversi motivi, ma talvolta molti stranieri le Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

T Hotel (Sardegna)
Castel Fragsburg (Trentino Alto Adige)
La Bitta (Sardegna)
I 5 vini migliori della Sardegna