Week-end romantico in Sicilia a settembre

Settembre 24  2013 by Kate Bailward

Scarica la Guida Viaggio della Sicilia >Scarica la Guida Viaggio della Sicilia >

 

Avete voglia d’amore?


Week-end romantico in Sicilia: Casa TaliaWeek-end romantico in Sicilia: Casa Talia

Photo Credits: Casa Talia, Hotel in Modica

In Sicilia, a settembre l’estate volge alla fine. Il caldo infuocato di Agosto è ormai un ricordo ma la temperatura può essere sufficientemente alta da tentarvi di fare una puntatina in spiaggia. Tuttavia, nei giorni più freschi anche la montagna esercita il suo fascino: è il momento perfetto per un fine-settimana romantico con la persona che amate.

Week-end romantico in Sicilia: Modica e il suo cioccolatoWeek-end romantico in Sicilia: Modica e il suo cioccolato

Il cioccolato, il cibo classico delle storie d’amore, è una specialità a Modica. Viene pressato a freddo, ossia assomiglia più al cioccolato messicano che a quello europeo: ma è ugualmente delizioso. Ci sono tante dolcerie in città: una delle più affermate è l’Antica Dolceria Bonajuto, in cui è possibile acquistare tutto il cioccolato che desiderate. Se invece siete interessati a scoprire qualcosa di più sulla produzione del cioccolato di Modica, c’è un’altra opzione: prenotare un’escursione con Casalindolci.

Week-end romantico in Sicilia: 500 Vintage TourWeek-end romantico in Sicilia: 500 Vintage Tour

Photo Credits: Kate Bailward

Ma a Modica non c’è solo il cioccolato: la città stessa è una delle otto città tardo-barocche del Val di Noto riconosciute dall’UNESCO come Patrimonio dell’umanità. Per aumentare il tasso di romanticismo, prendete a noleggio una Cinquecento d’epoca e andate in giro per la zona in puro stile italiano. A seconda della vostra voglia di avventura, con la società di noleggio 500 Vintage Tour potete fare escursioni da soli guidando la vostra macchina oppure unirvi ad un gruppo organizzato.

Week-end romantico in Sicilia: Cascata del CatafurcoWeek-end romantico in Sicilia: Cascata del Catafurco

Photo Credits: ass-jamila.it

Per una vacanza romantica più “naturalista”, trovate un bel posticino dove fare un picnic e stare soli soletti. Il Parco Nazionale dei Nebrodi viene spesso trascurato in favore dell’Etna e non è affollato. Per paesaggi incantevoli e per godervi belle acque fresche, andate alla Cascata del Catafurco o al Lago di Maullazzo. La prima è una cascata che nasce da un precipizio, formando una pozza di acqua ghiacciata in una vallata nascosta. Buttatevi nell’acqua freddissima e poi riscaldatevi tenendovi per mano nella pace di questa valle appartata. Il Lago Maullazzo, in provincia di Messina, è un lago artificiale in montagna, a 1.440 m di altitudine. In estate è una meta turistica molto amata da chi vuole sfuggire al caldo d’agosto; ma in settembre è tutta un’altra storia. Potete arrivarci a piedi oppure in macchina (con un fuoristrada) lungo Portella Femmina Morta, località dal nome sinistro, e sistemarvi presso la riva del lago, con gli alberi alle vostre spalle, nascosti dal mondo. Godetevi il silenzio – se avete fortuna, potreste persino scorgere alcuni esemplari dei maiali neri tipici della zona dei Nebrodi in cerca di cibo sotto gli alberi.

Week-end romantico in Sicilia: Megaliti dellWeek-end romantico in Sicilia: Megaliti dell

Photo Credits: Kate Bailward

I Megaliti dell’Argimusco, situati all’interno della Riserva Naturale Orientata Bosco di Malabotta, verso la parte orientale dei Nebrodi, sono rocce megalitiche giganti. Sarà difficile vedere altre creature in giro, a parte cavalli selvaggi e altri animali; e nelle giornate più limpide il panorama è mozzafiato. Scalate la Grande Rupe con la persona amata: arrivati alla sommità potrete vedere l’intera Sicilia estendersi al di sotto di voi: vi sentirete sul tetto del mondo.

Week-end romantico in Sicilia: StromboliWeek-end romantico in Sicilia: Stromboli

Photo Credits: Stocktrek images

Ciascuna isola dell’arcipelago delle Eolie, di fronte alla costa nord-orientale della Sicilia, ha una sua personalità ben distinta. La più popolata è Lipari: ma se volete pace e tranquillità, andate a Salina. Di giorno, potrete gustare una delle migliori granite della Sicilia, da Alfredo. A Pollara potrete nuotare in quel che in passato era un cratere di un vulcano: oggi ne resta solo metà, il resto del cratere è sprofondato in mare. Continuando sul tema dei vulcani, di sera andate ad ammirare il tramonto guardando verso il mare in direzione di Panarea, con il vulcano Stromboli in eruzione sullo sfondo: è una vista davvero spettacolare per concludere in bellezza il vostro week-end romantico in Sicilia.

Scoprite dove soggiornare per un week-end perfetto in Sicilia.

 

Lasciati ispirare >
Romano House
Catania (Sicilia)
Zash – Country Boutique Hotel
Riposto (Sicilia)
Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
La top 5 dei dessert italiani: dolci tipici!
Quali sono i dolci italiani più conosciuti? Un viaggio in lungo e in largo nelle tradizioni culinarie italiane alla scoperta dei 5 dolci tipici più appetitosi dello stivale.Come già Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Casa Talia (Sicilia)
Week-end romantico in Sicilia a settembre