Gusta la mozzarella campana

Settembre 02  2011 by Laura Thayer
Campania | Costiera Amalfitana | Isola di Capri | Napoli | Capri | Sorrento | Caserta | Paestum | Gourmet | Solare | Familiare | Hotel sul mare

La Campania è famosa in tutto il mondo per la sua mozzarella.




Mozzarella campanaMozzarella campanaCredits: Flickr


Ecco qui alcuni modi per assaporare questa straordinaria specialità italiana!
Non tutti i piatti a base di mozzarella vengono creati allo stesso modo e i visitatori della Campania avranno modo di assaporare il meglio della mozzarella. Esportato in tutto il mondo, questo formaggio fresco prodotto in Campania è ampiamente impiegato nella cucina locale e per la preparazione di specialità regionali. La prima cosa da sapere sulla mozzarella campana è che vi sono due diverse varietà, entrambe estremamente apprezzate e prodotte secondo metodi tradizionali.
 

La più popolare è la Mozzarella di Bufala Campana DOP, lavorata a mano e prodotta con latte fresco di bufala. Attenzione, non si tratta del bisonte gigante che pascolava nelle grandi praterie americane, bensì del cosiddetto bufalo d’acqua che trova il proprio habitat nelle pianure di Paestum e Caserta. L’altra famosa varietà di mozzarella è quella prodotta da latte vaccino, nota come fior di latte, per distinguerla dalla mozzarella di bufala. Entrambe sono altamente apprezzate nella regione e rappresentano un ingrediente tipico di numerose ricette locali.

Mozzarella  "Treccia", Campania Mozzarella "Treccia", Campania Credits: Flickr


Percorrendo la Campania non è difficile incontrare diverse forme di mozzarella di bufala campana e di mozzarella fior di latte. Ecco perché vale la pena organizzare una gita in un caseificio per imparare a conoscere la lavorazione di questa prelibatezza campana! Dopo la lavorazione del latte, il formaggio viene lavorato a mano per poi essere manipolato con cura fino a raggiungere la giusta consistenza.

I casari lavorano a coppie e mentre uno impasta la filata, l’altro taglia dal composto un pezzo di mozzarella alla volta che lascia cadere nell’acqua freddadove sarà fatto riposare affinché si raffreddi e si solidifichi per diverse ore prima di poter essere consumato. Frutto di questo processo sono le mozzarelle dalla tradizionale forma tonda, i più piccoli bocconcini o ancora la treccia. Forme diverse per soddisfare ogni palato e preparazione, che varia a seconda delle zone e delle città dello Stivale.


Mozzarella campanaMozzarella campanaCredits: Flickr


Se dovessi quindi avere occasione di provare una fresca Mozzarella di Bufala o una mozzarella fior di latte in Campania, ricorda che la cosa più importante è semplicemente lasciarsi conquistare dal suo gusto unico! La potrai trovare fresca di lavorazione, servita nei ristoranti o nelle tavole imbandite delle famiglie campane come antipasto, oppure come stuzzichino appetitoso da assaporare insieme a fette di prosciutto, bresaola o salame. Non dimenticare però che la mozzarella non va conservata in frigo, a meno che tu non debba usarla per cucinare. La sua conservazione corretta è a temperatura ambiente, all’interno del liquido contenuto nella sua confezione.


Pizza con  Mozzarella Pizza con Mozzarella Credits: Flickr


Ci sono infinite modalità per gustare la mozzarella in Campania! Mentre, infatti, per la maggior parte delle pizze si usa la mozzarella fior di latte, sulla classica pizza Margherita ci va la mozzarella di bufala. Non aspettarti quindi montagne di formaggio sulla pizza Margherita, ma semplicemente mozzarella di bufala per rendere il gusto unico e indimenticabile!


Panino  con MozzarellaPanino con MozzarellaCredits: Flickr


Un’altra classica abitudine campana, ideale per andare in spiaggia,è il panino farcito con mozzarella, pomodori e basilico. Sono molte le varietà di panini adatti all’estate, tutti però tendono a essere semplici e con pochi ingredienti, come prosciutto e mozzarella, per permettere di distinguere i sapori tipici di ciascun ingrediente.


Insalata Caprese con Mozzarella di BufalaInsalata Caprese con Mozzarella di BufalaCredits: Flickr


 


Uno dei modi migliori per assaporare la mozzarella in Campania è ordinando una deliziosa insalata Caprese, la cui ricetta nasce proprio sull’Isola di Capri. Si tratta di un’insalata semplice, a base di pomodori a fette, mozzarella e foglie di basilico appena raccolte, a cui si aggiunge un filo d’olio extra vergine d’oliva e una spolverata di sale e pepe.

E alla domanda se preferire per questa semplice ricetta della Mozzarella di Bufala o della mozzarella fior di latte, basta rispondere che dipende dalle zone della Campania. Lungo la Costiera Amalfitana, a Sorrento e a Capri, si predilige la mozzarella fior di latte. Invece a Napoli, nei pressi di Paestum e Caserta - patria della mozzarella di bufala - l’insalata Caprese viene servita con mozzarella di bufala da produzione locale.

Non perderti l’opportunità di assaggiare la famosa mozzarella fior di latte e la Mozzarella di Bufala campana durante il tuo itinerario in questa meravigliosa regione del Sud Italia!


Sei mai stato in Campania? Condividi la tua esperienza di viaggio con noi! Seguici su Twitter e Facebook!

Sottoscrivi anche il nostro RSS!

Lasciati ispirare >
Relais Corte Altavilla
Conversano (Puglia)
Castello di San Marco Charming Hotel e Spa
Calatabiano (Sicilia)
Articoli consigliati TUTTI GLI ARTICOLI >>
I 10 migliori fumetti italiani
“Occorre guardare tutta la vita con gli occhi di un bambino”: è quanto amava ripetere Henri Matisse quando voleva enfatizzare il suo amore per la vita a dispetto dei problemi e delle Leggi l'articolo completo >>
È arrivata l’ora del caffè. Qual è il tuo preferito? (Infografica)
Una pausa caffè all’italiana: quale tipo di caffè ordineresti? Espresso, macchiato, americano…Esistono tantissimi tipi di caffè e innumerevoli modi diversi di berlo. Gli italiani sono famosi Leggi l'articolo completo >>
La top 5 dei dessert italiani: dolci tipici!
Quali sono i dolci italiani più conosciuti? Un viaggio in lungo e in largo nelle tradizioni culinarie italiane alla scoperta dei 5 dolci tipici più appetitosi dello stivale.Come già Leggi l'articolo completo >>

Hotel consigliati

Romeo Hotel (Campania)
Villa Maria (Campania)
Le Ancore (Campania)
Le Sirenuse (Campania)
Castel Fragsburg (Trentino Alto Adige)
La Bitta (Sardegna)
Gusta la mozzarella campana